Chi sono

AVVISO: QUESTO BLOG NON VIENE AGGIORNATO – SEGUITEMI AL NUOVO!🙂

Il giardino della fantasia è quello che vedo aprendo la finestra della mia mente: il luogo d’incontro tra tutte le  passioni che ho coltivato negli anni.

Mi chiamo Roberta Volpi, per professione sono consulente informatico e editor: tutte le informazioni sono disponibili al mio sito principale www.robertavolpieditor.it. Per hobby disegno e creo gioielli in pasta Cernit e Fimo, e sono solista in un gruppo di musica Soul/r’n’b. Amo scrivere, e anche questo riempie il mio tempo: scrivo romanzi, saghe, poesie e racconti bonsai. Ho pubblicato un saggio, “Autori verso il libro – Una finestra sull’editoria contemporanea”, nel 2011, in versione eBook gratuita, e un un paranormal romance, Il volto dell’attesa, disponibile in ebook e cartaceo su Amazon.

37 pensieri su “Chi sono

  1. Simone ha detto:

    ogni volta che ti osservo…mi stupisco sempre più di te! hai la mia benedizione per tutto quello che fai e come lo fai! ti voglio davvero bene! sei grande!🙂

  2. Veeper ha detto:

    Correspondences

    La Nature est un temple où de vivants piliers
    Laissent parfois sortir de confuses paroles;
    L’homme y passe à travers des forêts de symboles
    Qui l’observent avec des regards familiars.

    Comme de long échos qui de loin se confondent
    Dans une ténébreuse et profonde unité,
    Vaste comme la nuit et comme la clarté,
    Les pafums, les couleurs et les sons se répondent.

  3. Roberta Volpi ha detto:

    Grazie per questa meravigliosa perla della letteratura, grazie per averla messa qui, nel mio piccolo spazio… la conserverò con cura, adoro Baudelaire, mi ha fatto comprendere che il male di vivere ha i suoi lati attraenti.
    Grazie…

  4. Marco Ennis Mariani ha detto:

    a woman’s garden of verses ….
    Buongiorno Roberta,
    il web mi ha aperto il cancelletto del tuo bel giardino. Sono arrivato qui passando per facebook – ho camminato su quel sentierino così elegantemente preparato da Andrea Mucciolo .
    Si respira aria fresca … e profumata ….
    Ti dedico alcuni versi tratti da “The gardener” di Robert Louis Stevenson :
    L’estate fugge, buon giardiniere,
    viene l’inverno con l’aria ghiacciata,
    quando in giardino, nelle gelide sere
    la tua carriola giacerà abbandonata.

    E’ meglio invece, finché dura l’estate,
    -se i giardinieri non fossero strani-
    approfittare di queste giornate
    e star con me a giocare agli indiani.

    Aggiungerò un link di questo giardino nello spazio del mio BLOG
    e ti invierò una richiesta di amicizia su facebook dove puoi già trovarmi.

    http://marcoennismariani.blogspot.com/

    Un saluto e buona giornata, Ennis.

  5. adele59 ha detto:

    è proprio vero quando si dice che la classe non è acqua!!!!! e tu la classe la coltivi nel tuo giardino della fantasia!!!! grazie per farci sognare e grazie per l’ospitalità che ci offri nel tuo giardino. Con amicizia Adele da Roma

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...